menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di rpeertorio

Immagine di rpeertorio

Notti di fuoco in Capitanata: tre auto e un autocarro in fiamme, sugli incendi indagano i carabinieri

I casi sono stati registrati nelle ultime due notti rispettivamente a San Severo, Lucera, Ascoli Satriano e Cerignola, e sono tutti al vaglio dei carabinieri

Ancora incendi auto in Capitanata. Quattro gli episodi registrati in altrettanti comuni del Foggiano nelle ultime due notti. I casi sono stati registrati rispettivamente a San Severo, Lucera, Ascoli Satriano e Cerignola, e sono tutti al vaglio dei carabinieri.

Entrando nel dettaglio dei singoli episodi, due notti fa, in pieno centro, a San Severo, è stata data alle fiamme una Fiat Punto di proprietà di un uomo ma di fatto abbandonata in strada da anni. Il mezzo è andato completamente distrutto e i militari stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti in zona. 

A seguire a Lucera è andata a fuoco la Renault Megane di un autista del posto. In questo caso, la zona non dotata di sistemi per la videosorveglianza. La scorsa notte, infine, è andato a fuoco un autocarro Fiat in agro di Ascoli Satriano, di proprietà di un idraulico incensurato del posto. Il mezzo è andato distrutto e la zona non è dotata di telecamere. 

All'alba di oggi, invece, in via Mascagni, a Cerignola, è andata parzialmente distrutta la Fiat Punto di una anziana del posto, in uso anche al figlio 50enne, incensurato. Le fiamme hanno danneggiato la parte anteriore del mezzo penetrando nell'abitacolo fino al cruscotto. 

Anche in questo caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri. In tutti i casi è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per la bonifica e messa in sicurezza dei luoghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento