Il Cep rivede la luce: vandali distrussero quadro elettrico in piazza Giovanni XXIII

Si attende ora il via libera dell'assessorato al Bilancio per il finanziamento della spesa, che ammonta a poco meno di 30.000 euro

Da questa sera tornerà ad essere correttamente illuminata piazza Giovanni XXIII, al quartiere Cep, dove ignoti avevano vandalizzato un quadro elettrico, lasciando gran parte del quartiere al buio. I tecnici dell’assessorato ai Lavori pubblici hanno compiuto e concluso nella giornata di ieri l’intervento di riparazione.

Ma non è tutto. Sul fronte della programmazione per il miglioramento del servizio, invece, è stato definito il piano tecnico per la sostituzione di 1.700 lampade. Si attende ora il via libera dell’assessorato al Bilancio per il finanziamento della spesa, che ammonta a poco meno di 30.000 euro.

“Il vandalismo, talvolta di natura criminale, aggrava la già critica funzionalità dell’illuminazione pubblica e ci impedisce di procedere ordinatamente con la manutenzione, oltre a rappresentare un costo aggiuntivo particolarmente oneroso – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Leonardo Pietrocola – Risolta l’ennesima emergenza, proseguiamo il nostro lavoro cercando di ottimizzare le ridotte risorse umane e finanziarie per migliorare la qualità di questo servizio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento