Accade a Cerignola: trovata una piattaforma aerea rubata a Firenze del valore di 100mila euro

Accade a Cerignola, dove i carabinieri hanno recuperato - in una proprietà privata in località San Martino - il grosso messo di sollevamento. La piattaforma verrà restituita al proprietario, che ne aveva denunciato il furto un anno fa

Il mezzo recuperato

Prosegue incessante da parte dei carabinieri l’attività di contrasto alla ricettazione dei veicoli rubati. Soprattutto nell'agro ofantino.

Ed è proprio qui, a Cerignola, che i militari della locale stazione hanno recueprato una piattaforma aerea per sollevamento risultata oggetto di appropriazione indebita denunciata in provincia di Firenze nel giugno scorso. Il mezzo era in un una proprietà recintata in località San Martino.

Gli accertamenti hanno quindi permesso di stabilire che il macchinario, del valore commerciale di circa 100mila euro, si trovava nella disponibilità di un 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

Nei suoi confronti è scattata una denuncia a piede libero per ricettazione. La piattaforma è stata sottoposta a sequestro per la successiva restituzione al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento