Volantini contro il 'degrado notturno', residenti stanchi: "Grazie Comune di Foggia"

Sono comparsi questa mattina per le strade del centro. Ad affiggerli alcuni foggiani esasperati evidentemente dai ritmi ed i decibel della vita notturna

Sono comparsi questa mattina sulle attività commerciali e in giro per le strade del centro. Una serie di volantini stampati da cittadini foggiani stanchi del “degrado” e della “inciviltà”. Il riferimento è soprattutto alla movida notturna del sabato sera che imperversa su via Arpi e arterie del centro storico, creando disagio ai residenti che vorrebbero riposare. Ma non solo quella del weekend. “All’amministrazione comunale: grazie per il degrado quotidiano” si legge a caratteri cubitali.

E ancora: “Basta con il degrado notturno sino alle 5.00 del mattino. C’è una legge sul degrado e la quiete pubblica! Spero che le autorità lo tengano presente!”. Oppure: “Nelle città civili e nei centri storici si produce solo cultura e non degrado e non degrado. I nostri amministratori tutto questo lo sanno ma sono sordi alle richieste di noi residenti e di tutte le persone civili!”. Non è la prima volta che i residenti del centro storico protestano contro i ritmi e i decibel della movida foggiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento