Volantini contro il 'degrado notturno', residenti stanchi: "Grazie Comune di Foggia"

Sono comparsi questa mattina per le strade del centro. Ad affiggerli alcuni foggiani esasperati evidentemente dai ritmi ed i decibel della vita notturna

Sono comparsi questa mattina sulle attività commerciali e in giro per le strade del centro. Una serie di volantini stampati da cittadini foggiani stanchi del “degrado” e della “inciviltà”. Il riferimento è soprattutto alla movida notturna del sabato sera che imperversa su via Arpi e arterie del centro storico, creando disagio ai residenti che vorrebbero riposare. Ma non solo quella del weekend. “All’amministrazione comunale: grazie per il degrado quotidiano” si legge a caratteri cubitali.

E ancora: “Basta con il degrado notturno sino alle 5.00 del mattino. C’è una legge sul degrado e la quiete pubblica! Spero che le autorità lo tengano presente!”. Oppure: “Nelle città civili e nei centri storici si produce solo cultura e non degrado e non degrado. I nostri amministratori tutto questo lo sanno ma sono sordi alle richieste di noi residenti e di tutte le persone civili!”. Non è la prima volta che i residenti del centro storico protestano contro i ritmi e i decibel della movida foggiana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento