Anziana cade dalla barca e muore sotto lo sguardo del marito: la tragedia sul Gargano, a 400 metri dalla riva

Inutili gli sforzi del marito, che si è tuffato in mare nel tentativo di salvare la donna. Per l'anziana - Giuseppina Natale, foggiana -  non c'era nulla da fare

Immagine di repertorio

Anziana cade dalla barca e muore sotto lo sguardo impotente del marito. E' accaduto questa mattina, a largo del Gargano, dove una donna di 82 anni, foggiana, ha perso la vita a largo di Foce Varano.

Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti degli uomini della Capitaneria di Porto di Vieste. La donna, che era in barca (un cabinato di 6 metri) insieme al marito di 86 anni, è scivolata in mare dopo essere inciampata.

Inutili gli sforzi del marito, che si è tuffato in mare nel tentativo di salvare la donna, e quelli di altri bagnanti. Immediati anche i soccorsi partiti dalla spiaggia. Per l'anziana - Giuseppina Natale, foggiana -  non c'era più nulla da fare. La tragedia si è consumata a circa 400 metri dalla riva. I coniugi stavano rientrando in porto, temendo un peggioramento delle condizioni meteo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento