rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Cerignola

Traffico di droga e detenzione di armi: scatta il carcere per due cerignolani

Si tratta di due pregiudicati del posto che sconteranno rispettivamente la pena residua di 6 anni e 8 mesi il primo e 6 anni e 4 mesi il secondo

I carabinieri di Cerignola hanno eseguito due ordini di carcerazione a carico di Matteo Fares e Giuseppe Bellifemmina, entrambi pregiudicati del posto, riconosciuti colpevoli dei reati di traffico di sostanze stupefacenti e detenzioni di armi commessi nel 2012 a Roma. Sconteranno rispettivamente la pena residua di 6 anni e 8 mesi il primo e 6 anni e 4 mesi il secondo. Rintracciati dai militari operanti, sono stati rinchiusi nel carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga e detenzione di armi: scatta il carcere per due cerignolani

FoggiaToday è in caricamento