Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Monte Sant'Angelo

Cartucce e benzina, grave intimidazione a Monte Sant'Angelo: nel mirino i lavori nella villa comunale

L'intimidazione è avvenuta, verosimilmente, nel corso della notte. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona; sul posto i militari del reparto di investigazioni scientifiche per gli accertamenti tecnici

Il cantiere nella villa comunale

Cartucce di fucile e tracce di benzina sono state trovate, questa mattina, vicino ai mezzi della ditta che si sta occupando dei lavori nella villa comunale di Monte Sant'Angelo.

L'intimidazione è avvenuta, verosimilmente, nel corso della notte; a fare la scoperta, quest'oggi, sono stati i dipendenti dell'azienda, di Manfredonia, impegnata nei lavori appaltati dall'amministrazione comunale. Le cartucce e le tracce di liquido infiammabile erano ai piedi di un escavatore.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona; sul posto i militari del reparto di investigazioni scientifiche per gli accertamenti tecnici. 

"Un chiaro messaggio della criminalità all’impresa che sta operando. Il lavoro è diritto, è merito, non è sopruso né pretesa. Solo un’economia libera e sana può far crescere questo territorio", interviene il sindaco di Monte Sant'Angelo, Pierpaolo d'Arienzo.

"Agli autori di questo vile gesto dico che è finito il tempo in cui potevano inquinare la nostra economia, la nostra immagine, lo sviluppo e il futuro di una comunità. Le forze dell’ordine stanno indagando. Ma rivolgo lo stesso un appello a chiunque abbia visto o sentito qualcosa: fatevi avanti, anche mantenendo l’anonimato. Ma, per favore, denunciate!"

"Noi, dal canto nostro, continueremo a combattere questi fenomeni proprio attraverso la bellezza, la stessa bellezza che stiamo restituendo a quei luoghi oggi oggetto di riqualificazione", conclude.

Aggiornato alle 15.45

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartucce e benzina, grave intimidazione a Monte Sant'Angelo: nel mirino i lavori nella villa comunale

FoggiaToday è in caricamento