Cronaca

I Monti Dauni piangono la scomparsa di Giovanni Picaro: fu sindaco di Biccari per dieci anni

Il cordoglio del capogruppo del Pd in consiglio regionale Paolo Campo: "Pacatezza e arguzia erano le doti che metteva a frutto nel dibattito politico, offrendo sempre contributi positivi all'individuazione di soluzioni equilibrate e coerenti"

La comunità di Biccari e dei Monti Dauni piange la scomparsa di Giovanni Picaro. L'ex sindaco di Biccari (in carica dal 1999 al 2009, ndr) è morto oggi all'età di 67 anni. 

"Giovanni Picaro non è più tra noi. Una notizia che rattrista ancor più al pensiero di come dovranno svolgersi le sue esequie. L'ho conosciuto quando su entrambi gravava la responsabilità di guidare l'Amministrazione comunale delle nostre città: lui a Biccari, io a Manfredonia. Allora mi colpì la passione che muoveva dall'amore per i Monti Dauni, la sua terra, per il cui riscatto dalla marginalità si è battuto in quegli anni, tra il '99 e il 2009", ha dichiarato Paolo Campo, presidente del gruppo del Pd in consiglio regionale. 

"Altrettanta passione riversò nella nascita del Partito Democratico, di cui fu tra i principali promotori in Capitanata, convinto della necessità di mettere a valore principi e forza della Margherita, in cui militava, e dei Democratici di Sinistra. Pacatezza e arguzia erano le doti che metteva a frutto nel dibattito politico, offrendo sempre contributi positivi all'individuazione di soluzioni equilibrate e coerenti. Il suo addio alla vita - conclude Campo - non avrà, purtroppo, il conforto dei familiari e dei suoi compagni di vita e di partito. A maggior ragione è doveroso ricordare Giovanni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Monti Dauni piangono la scomparsa di Giovanni Picaro: fu sindaco di Biccari per dieci anni

FoggiaToday è in caricamento