menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Obbliga l'ex fidanzata a salire in macchina e abusa di lei: orrore a Trinitapoli, arrestato 47enne

La giovane donna si è trovata a subire la violenza dell’uomo, che l'ha costretta ad essere palpeggiata e che ha tentato di denudarla

Obbliga l'ex fidanzata a salire in macchina e abusa di lei. E' quanto scoperto qualche giorno fa, a Trinitapoli, dai carabinieri che per il fatto hanno arrestato il 47enne Salvatore Montanaro, pregiudicato del posto. Secondo quanto accertato dai militari, l'uomo - non accettando la fine della sua relazione con una donna di origini rumene di oltre 20 anni più giovane - ha costretto  la stessa a salire a bordo della propria autovettura, raggiungendo poi una zona defilata del paese.

E’ a quel punto che la donna si è trovata a subire la violenza dell’uomo, che l'ha costretta ad essere palpeggiata e che ha tentato di denudarla. La donna, che per fortuna è rimasta lucida, è riuscita a scappare dall’auto attirando l’attenzione di alcuni passanti che hanno allertato immediatamente le forze dell’ordine. Una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Trinitapoli, che in quel momento si trovava proprio nei paraggi, appreso ciò che era accaduto, si è messa subito alle ricerche dell’uomo, già noto per i suoi trascorsi giudiziari, che è stato arrestato per violenza sessuale. L’episodio di violenza, fortunatamente, non ha avuto conseguenze peggiori grazie al tempestivo intervento degli uomini dell’Arma. L’arrestato, su disposizione della Procura di Foggia, è stato associato alla locale Casa Circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento