Nascondeva 400 dosi di marijuana, in una casa 'alimentata' abusivamente: furto da oltre 1200 euro all'Enel

Nei guai, un 54enne di Vieste, arrestato dagli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale garganica, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e furto di energia elettrica. Stabilito l’obbligo di firma per tre giorni settimanali

Il materiale sequestrato

Nascondeva 400 dosi di marijuana, nell'abitazione 'alimentata' da un allaccio abusivo alla rete elettrica.

Nei guai, un 54enne di Vieste, arrestato dagli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Vieste che, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno sorpreso l'uomo con circa 400 dosi di marjuana già confezionate e prontei per lo spaccio, un bilancino elettronico e di semini della stessa sostanza.

Nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno anche verificato come lo stesso si fosse 'allacciato' abusivamente alla rete elettrica, by-passando il contatore Enel tramite un cavetto collegato direttamente alla rete di e-distribuzione, privo di qualsiasi protezione e sicurezza per gli stessi occupanti dell’abitazione.

I tecnici Enel, prontamente intervenuti per la messa in sicurezza dell’appartamento, hanno stimato un danno economico per l’azienda di 1.225 euro circa. Al termine delle operazioni di rito, il personale della Sottosezione della Polizia Stradale ha proceduto all’arrestodel 54enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e furto di energia elettrica. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale. L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che ha convalidato l’arresto e stabilito l’obbligo di firma per tre giorni settimanali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento