Stanco di attendere in ufficio, aggredisce agenti della polizia locale: arrestato 19enne

Il giovane era stato condotto al Comando della Polizia di Torremaggiore per accertamenti, dopo essere stato sorpreso a bivaccare e deturpare giardini scolastici. Risponderà violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale

Immagine di repertorio

Stanco di attendere in ufficio, aggredisce gli agenti della polizia locale. Accade a Torremaggiore, dove i carabinieri hanno arrestato un 19enne tunisino.

Nel dettaglio, nel pomeriggio di mercoledi, a Torremaggiore, i militari della locale Stazione Carabinieri insieme al personale della Polizia Locale hanno arrestato in flagranza per violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, un operaio diciannovenne tunisino, in Italia senza fissa dimora e già conosciuto dalle Forze di polizia.

Verso mezzogiorno, accompagnato dagli agenti di Polizia Locale negli uffici del loro Comando perché sorpreso a bivaccare e a deturpare il giardino dell’edificio scolastico “Padre Pio”, in via Di Vittorio, semplicemente perché stanco di attendere si era scagliato con estrema violenza contro i due agenti della Polizia Locale che erano impegnati nelle verifiche della sua identità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due agenti, non riuscendo a contenere da soli l'esagitato, hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Torremaggiore che, arrivati tempestivamente, con non poche difficoltà hanno fermato il ragazzo, portandoselo quindi in caserma. Il giovane extracomunitario è stato quindi dichiarato in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica, tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia, dove è tutt’ora ristretto. Gli agenti di Polizia Locale, medicati dal personale del 118, hanno fortunatamente riportato solamente lesioni lievi, venendo giudicati guaribili in pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento