menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

'Casa e bottega' per lo spaccio di cocaina: polizia sequestra droga e contanti, arrestato 58enne

Accade a San Severo, dove gli agenti hanno effettuato una perquisizione domiciliare a carico di un uomo del posto, accusato di detenzione e spaccio di cocaina. Sequestrati 20 grammi di stupefacente per un valore di 2mila euro

Casa e bottega. Così un 58enne di San Severo gestiva la sua attività di spaccio: direttamente nella sua abitazione. Ma l'organizzazione è stata scoperta dalla polizia, che ha arrestato l'uomo (con precedenti) per i reati di cessione e detenzione di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

In particolare, nella giornata di ieri, gli agenti della squadra mobile 'Gruppo San Severo', nell’ambito dell’attività d’iniziativa di contrasto alla fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno stretto il cerchio attorno all'abitazione dell'uomo, riscontrando una serie di cessioni a consumatori abituali che si recavano dal 58enne per l’acquisto di cocaina.

E' stata quindi predisposta un’accurata perquisizione domiciliare che ha permesso di recuperare 20 grammi di cocaina (del valore di circa 2000 euro al dettaglio), bilancini di precisione, bustine in cellophane termosaldate, nonché quanto utile al confezionamento e alla vendita della sostanza stupefacente.

Sequestrata anche la somma di denaro pari a 2.055 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Al termine delle formalità di rito, l'uomo è stato sottoposto agil arresti  domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento