Armi regolarmente denunciate ma detenute in un luogo diverso: 35enne ai domiciliari

L'arrestato, un 35enne originario di Salerno ma residente a Cerignola, è stato fermato a San Paolo di Civitate e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo.

Le armi del 35enne

I militari della Stazione Carabinieri di San Paolo di Civitate hanno invece tratto in arresto in flagranza di reato un 35enne originario di Salerno ma residente a Cerignola. L’uomo, all’esito di una perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di una pistola Smith & Wesson cal. 38 special e un coltello a serramanico della lunghezza di cm 25.

Immediate verifiche hanno permesso di appurare che il Vitiello era regolarmente autorizzato a detenere a casa la pistola, ma certo non era autorizzato a portarla fuori. Ulteriori controlli, estesi anche all’abitazione, hanno poi consentito di rinvenire un fucile marca Benelli cal. 12, n. 500 cartucce cal. 12 e n. 6 cartucce cal. 357 magnum.

Tutte le armi sono risultate regolarmente denunciate presso la propria residenza ma di fatto detenute in un luogo completamente diverso, mentre le cartucce non risultavano denunciate. L’arrestato è quindi stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento