Cronaca

Dopo il colpo in appartamento viene beccato per un furto al distributore automatico: arresto-bis per il ladro

Accade a San Nicandro Garganico, dove i carabinieri hanno notificato al giovane, ristretto presso la casa circondariale ‘Rucci’ di Bari, un’ulteriore ordinanza di custodia cautelare per un furto ai danni di un distributore automatico

Immagine di repertorio

Già detenuto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e tentato furto in abitazione, scatta arresto bis per un uomo di San Nicandro Garganico. I carabinieri di Apricena, infatti, nei giorni scorsi hanno notificato al giovane, ristretto presso la casa circondariale ‘Rucci’ di Bari, un’ulteriore ordinanza di custodia cautelare per un furto ai danni di un distributore automatico.

L’uomo, la notte tra il 24 e il 25 dicembre 2020, fu arrestato dai militari mentre tentava di perpetrare un furto in un’abitazione ubicata nel centro storico di San Nicandro Garganico, tra la Chiesa di San Giorgio Martire ed il Castello. Nella circostanza, lo stesso oppose una decisa resistenza agli operanti e a seguito dell’udienza di convalida il Tribunale di Foggia dispose che fosse sottoposto agli arresti domiciliari.

Meno di due settimane dopo, la notte del 4 gennaio scorso, una pattuglia in perlustrazione sul territorio di San Nicandro Garganico arrestò nuovamente l’uomo, questa volta per il furto consumato ai danni di un esercizio di distributori automatici, e venne nuovamente risottoposto agli arresti domiciliari.

Evaso ancora una volta, lo stesso fu condotto presso la casa circondariale di Foggia e di qui a quella di Bari dove il 10 maggio gli è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in aggravamento, per il furto ai danni dei distributori automatici.

Negli ultimi mesi, la Compagnia Carabinieri di San Severo ha disposto un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio nel comune di San Nicandro Garganico, territorio che, come dimostrato dal recente episodio di resistenza ai danni di militari della guardia di finanza, è estremamente sensibile sotto il profilo dell’ordine e sicurezza pubblica, e così, oltre alle pattuglie della locale stazione carabinieri, sono impiegati in servizi di prevenzione anche militari della vicina Apricena e squadre della Sat del 11° Reggimento ‘Puglia’ e della C.I.O. del 14° Battaglione ‘Calabria’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il colpo in appartamento viene beccato per un furto al distributore automatico: arresto-bis per il ladro

FoggiaToday è in caricamento