Donna lo lascia per un altro, l'ex non la prende bene e li minaccia con un coltello: arrestato

I carabinieri avevano concesso i domiciliari, ma il 32ene incensurato di origini romene, è stato poi arrestato per evasione, poiché nello stesso giorno era stato sorpreso all’esterno dell’abitazione con altre persone

Il coltello sequestrato dai carabinieri

Nella nottata di venerdì viene arrestato per stalking, e per tale ragione viene sottoposto ai domiciliari. Nel pomeriggio dello stesso giorno viene nuovamente arrestato per evasione, ma questa volta gli si aprono le porte del carcere. Si tratta di Virgil Geminaru, classe '85, incensurato di origini romene.

In particolare, nella notte tra giovedì e venerdì i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Cerignola, su richiesta di una donna, poi risultata essere l’ex compagna dell’arrestato, sono intervenuti presso l’abitazione del nuovo compagno dove il 32enne, con in mano un coltello da cucina, intimava ai due, con fare minaccioso, di aprire la porta di casa.

La donna, giorni addietro, già aveva già sporto una denuncia nei confronti dell’uomo, e le gravi minacce andavano avanti ormai da settimane, da quando l’uomo era stato lasciato, mentre lei era andata a convivere con un altro uomo. Il Geminaru è stato pertanto arrestato per il reato di atti persecutori e sottoposto agli arresti domiciliari.

Nel pomeriggio, però, sempre gli uomini dell'Aliquota Radiomobile di Cerignola, durante i consueti controlli ai soggetti gravati da misure cautelari, lo hanno sorpreso all’esterno della propria abitazione a conversare con altre persone. Per tale ragione è stato tratto nuovamente in arresto per il reato di evasione e, su disposizione del P.M. di turno, questa volta è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento