Fermato ad un posto di blocco pluripregiudicato: deve scontare un anno e 11 mesi per rapina

Si tratta di Matteo Mastropietro, classe 1968, cerignolano, pregiudicato per reati contro il patrimonio, in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di L’Aquila per rapina

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, nel corso di attività di controllo del territorio in Foggia, hanno effettuato un posto di controllo in piazza Cavour. Nel corso di tale servizio, l’attenzione degli agenti si è concentrata su una Fiat Panda, i cui occupanti sono stati sottoposti a controllo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante le operazioni, il conducente del mezzo manifestava evidenti segni di nervosismo; il perché di tale stato d’animo è apparso chiaro quando gli esiti degli accertamenti al terminale hanno consentito di verificare che l’uomo risultava destinatario di un ordine di carcerazione. Il personale della Polizia di Stato pertanto ha proceduto all’arresto dell’uomo - Matteo Mastropietro, classe 1968, cerignolano, pregiudicato per reati contro il patrimonio - in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di L’Aquila dovendo  espiare la pena di un anno, 11 mesi e 4 giorni per il reato di rapina. All’esito delle attività l’uomo è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento