menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Narcotizzava i clienti per derubarli. Arrestata prostituta 46enne a Foggia

La donna narcotizzava i clienti con una bevanda corretta col benzodiazepine. Sono cinque i casi denunciati, ma la Polizia sospetta che le rapine siano molte di più

La Polizia di Foggia ha arrestato una donna di 46 anni con l'accusa di rapina. La donna, una prostituta, accoglieva i clienti e offriva loro una bevanda ''corretta'' con il benzodiazepine, un forte narcotizzante. Appena addormentati i clienti, la donna rubava loro denaro e i vari oggetti di valore.

Le rapine si sarebbero verificate nel periodo intercorso tra fine giugno e inizio di agosto. Lo stordimento da benzodiazepine, a quanto pare durava anche dopo il risveglio delle vittime, alcune delle quali sarebbero stati protagoniste di incidenti d'auto.

Secondo quanto ricostruito dalla squadra Mobile, gli episodi potrebbero essere molti di più rispetto ai cinque accertati, ma molti clienti rapinati, non avrebbero formulato la denuncia forse per evitare risvolti personali spiacevoli e imbarazzanti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento