Sorpreso a rubare, ladro riesce a scappare ma nella fuga perde il telefono: rintracciato e arrestato

Grazie al telefono smarrito, il giovane è stato individuato ed arrestato dai carabinieri. Risponderà del reato di tentato furto in abitazione

Immagine di repertorio

Insieme a due complici, aveva tentato di entrare in un appartamento a Stornara, ma è stato individuato e arrestato dai carabinieri. Si tratta di Faik Isenovski, ventenne pregiudicato di Carapelle che, insieme ai due al momento ancora ignoti, è stato arrestato dopo un fallimentare tentativo di fuga.

Il giovane stava scardinando con un grosso cacciavite la finestra di un appartamento, quando una ragazza del posto, accortasi di quello che stava accadendo, ha subito allertato i carabinieri: proprio il tempestivo intervento dei militari e di alcuni vicini avevano indotto alla fuga i tre malfattori, uno dei quali, proprio Isenovski, aveva perso il telefono cellulare.

Gli accertamenti fatti nell’immediatezza sul cellulare hanno quindi consentito di individuarne l’intestatario, e di estrapolarne anche che una foto, dalla quale si riconosceva proprio il giovane 'sbadato'. I militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Cerignola, fatte tutte le dovute verifiche, hanno quindi raggiunto la casa del malfattore e, dopo averla circondata, vi hanno fatto irruzione bloccando il giovane e dichiarandolo in stato di arresto. Su disposizione del P.M. di turno, Isenovski è stato rinchiuso nel carcere di Foggia. Risponderà del reato di tentato furto in abitazione.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento