Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Nicandro Garganico

Scoperta mega piantagione di marijuana sul Gargano: arrestato il 'custode', 150 le piante sequestrate

L’operazione è stata messa a segno in località ‘San Cristofaro’, in agro di San Nicandro Garganico, dai carabinieri della stazione e i ‘Cacciatori Puglia’. Arrestato un 40enne del posto, ora ai domiciliari

Una piantagione di cannabis di notevoli dimensioni, composta da oltre 150 arbusti, è stata scoperta e sequestrata dai carabinieri, sul Gargano.

L’operazione è stata messa a segno in località ‘San Cristofaro’, in agro di San Nicandro Garganico, dai carabinieri della stazione e i ‘Cacciatori Puglia’. La coltivazione era nascosta alla vista da una porzione di vegetazione fitta e alta e assicurata da una recinzione metallica.

Complessivamente i militari, grazie alle loro perlustrazioni in una zona impervia, hanno sequestrato 12 piante adulte e 140 piante più giovani. I carabinieri hanno quindi individuato colui che si occupava della coltivazione: si tratta di un 40enne di San Nicandro Garganico, trovato in possesso delle chiavi che aprivano la recinzione posta a protezione della piantagione.

L’uomo, arrestato, a seguito dell’udienza di convalida dinanzi al gip del Tribunale di Foggia, è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta mega piantagione di marijuana sul Gargano: arrestato il 'custode', 150 le piante sequestrate

FoggiaToday è in caricamento