Cronaca Orta Nova

Carabinieri suonano alla porta, lui lancia hashish dal terrazzo: arrestato

Il blitz dei carabinieri è avvenuto all'alba ad Orta Nova. L'uomo è stato sorpreso con 1,3 kg di hashish in compagnia della consorte. Si sarebbero potute ricavare 3.827 dosi medie singole

Oggetto di una perquisizione avvenuta all’alba ad Orta Nova da parte dei carabinieri del reparto operativo provinciale di Foggia, P.M., classe 1969, ha gettato dal terrazzo di casa un involucro con 1,4 kg di hashish.

L’uomo non ha aperto subito e insieme alla consorte hanno tergiversato e perso tempo per disfarsi della droga. Nella busta vi erano 14 tavolette di hashish recanti 13 il timbro “H” e 1 il timbro “X” nonché più porzioni della stessa sostanza.

Dalla sostanza stupefacente si sarebbero potuti ricavare 3.827  dosi medie singole. Il valore dello stupefacente sequestrato ammonta a circa 7mila e 500 euro. L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale del capoluogo dauno.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri suonano alla porta, lui lancia hashish dal terrazzo: arrestato

FoggiaToday è in caricamento