Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca San Severo

Minorenne al volante di un'auto rubata, semina il panico in autostrada: scatta l'inseguimento in A14, acciuffato 17enne

E' successo ieri, all'altezza del casello di San Severo. In manette un minore di Cerignola, arrestato dalla polizia autostradale con l'accusa di furto. L'auto, infatti, era stata asportata qualche ora prima a Falconara

A bordo di un'auto rubata, non si ferma all'alt e semina il panico in A14: è quanto accaduto ieri, all'altezza di San Severo, dove un 17enne è stato inseguito e arrestato dalla polizia autostradale di Vasto Sud.

All’alt della Polstrada, il giovane - 17enne di Cerignola - ha deciso di tirare dritto, avviando un serrato inseguimento. Il minore era alla guida di una Volkswagen Polo rubata poche ore prima a Falconara. Il tutto è successo alle 6 di ieri mattina.

La pattuglia della polizia autostradale, impegnata nei controlli, ha intimato l’alt alla Polo grigia che viaggiava in direzione sud. Il giovane alla guida ha deciso di accelerare ed è stato inseguito dalla pattuglia. Vedendosi braccato, ha fermato il veicolo per tentare la fuga a piedi lungo l’autostrada. Tutto inutile.

La macchina era stata rubata poche ore prima a Falconara, e il minore è già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio. Nell’auto i poliziotti hanno trovato anche degli utensili utili a forzare le serrature della vettura, oltre a due centraline presumibilmente utilizzate per avviare il motore.

Per il giovane sono scattate le manette con l’accusa di furto ed è stato accompagnato all’Istituto carcerario per i minorenni di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne al volante di un'auto rubata, semina il panico in autostrada: scatta l'inseguimento in A14, acciuffato 17enne

FoggiaToday è in caricamento