Arrestato ladro seriale dell’Oviesse, rimuoveva le placche antitaccheggio

Il 27enne è stato riconosciuto quale l'autore dei furti compiuti il 14 luglio, il 29 ottobre, il 4 e l'11 novembre e il primo dicembre del 2011. L'uomo è stato incastrato dalle immagini di videosorveglianza

Insegna Oviesse

E’ stato arrestato il ladro dell’Oviesse, il negozio situato all’interno del Centro Commerciale “Mongolfiera” del capoluogo dauno. Si tratta di A.P.D., 27enne pregiudicato foggiano a cui è stato concesso il beneficio degli arresti domiciliari.

Il ragazzo, insieme a un’altra persona, individuata e deferita all’autorità giudiziaria, è stato incastrato dalle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza e visionate all’indomani delle numerose denunce di furto giunte presso la sezione antirapina della Squadra Mobile.

Secondo gli investigatori, il ladro rimuoveva le placche antitaccheggio presenti sui capi d’abbigliamento esposti vicino l’ingresso, in modo tale da poter guadagnare indisturbato l’uscita.

Il 27enne è stato riconosciuto quale l’autore dei furti compiuti il 14 luglio, il 29 ottobre, il 4 e l’11 novembre e il primo dicembre del 2011.

In questo ultimo caso, il Lupin dell’Oviesse è stato colto in flagranza di reato.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento