menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Furto panettone

Furto panettone

Fa il pieno di panettoni, ne 'arraffa' 30 pezzi e prova ad uscire senza pagare: arrestato

Arrestato (ai domiciliari) un 47enne foggiano, con precedenti per reati contro il patrimonio. La merce, del valore di oltre 100 euro, è stata restituita al punto vendita 'Lidl' di Corso del Mezzogiorno dalla quale era stata asportata

Fa il pieno di panettoni, ne 'arraffa' 30 pezzi e prova ad uscire senza pagare. Ma l'uomo, foggiano di 47 anni, non aveva fatto i conti con la vigilanza del supermercato, che ha immediatamente allertato la polizia. Per lui è scattato l'arresto.

E' accaduto intorno alle 20.30 di ieri, a Foggia; un furto aggravato ai danni del supermercato 'Lidl' di Corso del Mezzogiorno. L'uomo, è stato accertato, si era impossessato di 30 panettoni, poi eludendo la sorveglianza tentava di allontanarsi. I vigilanti accortisi del furto, sono intervenuti per fermare l’uomo, che ormai aveva raggiunto il piazzale con la refurtiva; nel contempo è stato richiesto l’intervento degli agenti della 'Volante' che hanno portato l'uomo in questura.

Lo stesso, 47enne con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, dopo gli atti di rito, è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari su disposizione del Pubblico Ministero. Tutti i panettoni del valore di oltre 100 euro, sono stati restituiti al responsabile del supermercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento