menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ladri in casa, padre e figli lanciano l'allarme: polizia arresta 44enne

Il 44enne di Foggia è stato sorpreso dopo essere fuggito, insieme ad un complice, da un appartamento di Borgo Tavernola. Risponderà dei reati di furto e lesioni personali

Dovrà rispondere dei reati di furto e lesioni personali il 44enne foggiano, arrestato la scorsa notte dagli agenti del Reparto Volanti della questura di Foggia. L'uomo - Giuseppe Procaccini - è stato sorpreso dalla polizia dopo essere fuggito, insieme ad un complice, da un appartamento di Borgo Tavernola, dove era stata segnalata la presenza di ladri.

Infatti, poco prima, a seguito della segnalazione di “allarme intrusione”, il proprietario dell'abitazione e i suoi due figli si sono precipitati presso la propria l’abitazione, dove hanno notato scappare due persone. Ne è nato un inseguimento per le campagne, in seguito al quale un uomo successivamente identificato per Procaccini  è stato fermato. Lo stesso, nel tentativo di guadagnare la fuga, non ha esitato a strattonare uno degli inseguitori. 

Nell’abitazione,è stata evidenziata la forzatura della porta d’ingresso e di quella interna nonché la presenza di oggetti di proprietà della famiglia già pronti per essere asportati. Il 44enne, assolte le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima su disposizione del Pubblico Ministero della locale Procura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento