Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Aprono suv e vi rovistano dentro, ladri non si accorgono dei carabinieri: arrestati

Il furto è stato compiuto da un foggiano di 48 anni e da un romano di 52. Stavano rovistando nel vano portaoggetti e all’interno del cruscotto, in cerca di “qualcosa da portare via”

Un uomo della provincia di Foggia di anni 48 e un romano di 52 anni sono stati sorpresi mentre rovistavano all'interno di un Suv parcheggiato in via Marghera, zona Castro Pretorio, e arrestati a Roma dai carabinieri del Nucleo Scalo Termini. Con precedenti, dovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso.

Transitando lungo la via, i militari dell'Arma hanno notato la portiera dell’auto aperta e si sono avvicinati per un controllo. I due ladri, che non si sono nemmeno accorti degli uomini in divisa intervenuti, stavano rovistando nel vano portaoggetti e all’interno del cruscotto, in cerca di “qualcosa da portare via”

I Carabinieri li hanno immediatamente bloccati, recuperando e sequestrando anche un asse in ferro utilizzata per forzare la maniglia della portiera del veicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprono suv e vi rovistano dentro, ladri non si accorgono dei carabinieri: arrestati

FoggiaToday è in caricamento