menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprono suv e vi rovistano dentro, ladri non si accorgono dei carabinieri: arrestati

Il furto è stato compiuto da un foggiano di 48 anni e da un romano di 52. Stavano rovistando nel vano portaoggetti e all’interno del cruscotto, in cerca di “qualcosa da portare via”

Un uomo della provincia di Foggia di anni 48 e un romano di 52 anni sono stati sorpresi mentre rovistavano all'interno di un Suv parcheggiato in via Marghera, zona Castro Pretorio, e arrestati a Roma dai carabinieri del Nucleo Scalo Termini. Con precedenti, dovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso.

Transitando lungo la via, i militari dell'Arma hanno notato la portiera dell’auto aperta e si sono avvicinati per un controllo. I due ladri, che non si sono nemmeno accorti degli uomini in divisa intervenuti, stavano rovistando nel vano portaoggetti e all’interno del cruscotto, in cerca di “qualcosa da portare via”

I Carabinieri li hanno immediatamente bloccati, recuperando e sequestrando anche un asse in ferro utilizzata per forzare la maniglia della portiera del veicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento