menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rompe un vetro e ruba abiti per 600 euro da un'auto in sosta: uomo 'placcato' dal proprietario e arrestato

Si tratta di un 45enne foggiano, arrestato dalla polizia nel frattempo intervenuta mentre il proprietario dell'auto lo teneva bloccato in strada Sequestrato il punteruolo con il quale aveva infranto il finestrino auto

Sorpreso a rubare due buste con abiti 'freschi di acquisto', viene bloccato dal proprietario e arrestato dalla polizia. È terminato quindi con l'arresto, il furto su auto esso a segno nella serata di ieri, in pieno centro, a Foggia

Per il fatto, la polizia ha arrestato un 45enne foggiano, già conosciuto alle forze dell'ordine per reati dello stesso genere, il quale, dopo un rapido controllo, è stato trovato in possesso di un punteruolo di ferro con il quale aveva infranto un vetro dell'autovettura colpita. L'uomo è stato sottoposto alla misura della detenzione domiciliare cosi come disposta dal pm di turno.

Nel dettaglio, la Sala Operativa della questura aveva diramato alle 'Volanti' la nota di un furto in atto a bordo di un'autovettura in sosta in pieno centro cittadino. Raggiunto il luogo indicato, gli agenti hanno trovato un soggetto che, sbracciandosi, ne attirava l'attenzione. Poco oltre, una persona che teneva bloccata un'altra.

Sono bastati pochi minuti agli pperatori per capire che il malfattore era stato sorpreso dal proprietario dell'autovettura mentre frettolosamente scendeva dal veicolo con due buste in mano, contenti capi di abbigliamento acquistati poco prima nei negozi del centro cittadino per un valore di circa 600 euro. Identificato e arrestato, l'uomo è stato sottoposto alla misura della detenzione domiciliare cosi come disposta dal pm di turno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento