menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della Polizia in un deposito: trovati autocarro e motori rubati. Arrestato un uomo (che aveva tentato di sottrarsi al controllo)

Un cittadino marocchino è stato arrestato dagli agenti della Polizia stradale. L'intervento, all'interno di un deposito a cielo aperto in via Scarafone. L'uomo ha anche opposto resistenza ai poliziotti intervenuti. Denunciato il comodatario dell'area perquisita

Nel primo pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato ha arrestato Habri Hicham, marocchino residente a Cerignola (FG) per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione in concorso col titolare dell'area

In particolare personale della Squadra del Compartimento Polizia Stradale di Bari unitamente a quello del distaccamento Polizia Stradale di Cerignola, nel corso di servizi istituzionali, procedeva al controllo di un deposito a cielo aperto con annesse strutture prefabbricate ubicato a Cerignola in via Scarafone Km.1+100. Durante le prime fasi dell'intervento, all'interno della struttura si trovava un cittadino di nazionalità marocchina, successivamente identificato per l’arrestato, che cercava di sottrarsi al controllo di polizia, opponendo resistenza ai poliziotti intervenuti.

Nel corso della perquisizione dell’area, all'interno della struttura veniva rinvenuto un autocarro Fiat Iveco, che dagli accertamenti esperiti sul posto è risultato essere provento di furto, denunciato in data 20.04.2019 presso il Comando Stazione Carabinieri di Barletta.

Poco dopo giungeva il comodatario dell'area con il quale si procedeva alla perquisizione locale che consentiva di rinvenire molti propulsori di svariate marche automobilistiche, tutti di recente costruzione, oltre a parti meccaniche e di carrozzeria sui quali sono in corso accertamenti per risalire alla provenienza. Al termine delle formalità di rito, il comodatario veniva denunciato a piede libero, mentre l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Foggia, su disposizione della competente Procura della Repubblica del medesimo capoluogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento