Picchia la convivente dopo un litigio, giungono i carabinieri e ne aggredisce uno con un calcio

Ancora un caso di maltrattamenti a Cerignola, dove i militari hanno arrestato un 44enne già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo ha aggredito in strada la donna, al termine di un litigio; una volta giunti sul posto i carabinieri, si è scagliato contro un militare, prima di essere immobilizzato

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno arrestato in flagranza un 44enne che nel corso di una lite avvenuta in strada con la sua convivente l’aveva aggredita fisicamente procurandole lesioni personali giudicate guaribili in cinque giorni dai sanitari del Pronto Soccorso dell'ospedale di Cerignola.

All’arrivo dei militari, che hanno subito raccolto le dichiarazioni della donna e di alcuni testimoni, ricostruendo poi anche altri episodi di aggressioni patite dalla vittima, il 44enne si è scagliato fisicamente contro un Carabiniere, colpendolo ad una gamba con un calcio, procurando anche a lui una lesione giudicata guaribile in cinque giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immobilizzato e identificato, il 44enne è stato accompagnato in caserma dove è stato dichiarato in stato di arresto per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Per l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica, si sono aperte le porte del carcere di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento