Cronaca Candela

Consegna portafogli sotto la minaccia di un coltello: il rapinatore è suo fratello

E’ accaduto a Candela, dove i carabinieri hanno arrestato il fratello cinquantenne della vittima

Si è avvicinato al fratello e sotto la minaccia di un coltello lo ha rapinato costringendolo a consegnargli il portafogli, che conteneva denaro contante, bancomat e documenti. Il fatto è accaduto a Candela, dove la vittima ha raccontato ai carabinieri della rapina subita, aggiungendo che a compierla era stato il fratello per via di una lite familiare scaturita per ragioni economiche. L’uomo, di anni 50, lo hanno rintracciato e arrestato dopo incessanti ricerche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegna portafogli sotto la minaccia di un coltello: il rapinatore è suo fratello

FoggiaToday è in caricamento