menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'hashish sequestrato

L'hashish sequestrato

Va a caccia con un chilo di hashish: arrestato, nove denunce per attività venatoria illecita

Il bilancio delle attività svolte tra il 27 ed il 30 gennaio dai militari del Nucleo Operativo Antibracconaggio Carabinieri Forestale di Roma nelle aree garganiche e soprattutto nelle zone umide delle paludi sipontine

Tre giorni di attività antibracconaggio: sono quelle svolte, tra il 27 ed il 30 gennaio, dai militari del Nucleo Operativo Antibracconaggio Carabinieri Forestale di Roma nelle aree garganiche e soprattutto nelle zone umide delle paludi sipontine.

L’operazione, condotta con l’ausilio di reparti locali, ha permesso di individuare diversi soggetti dediti all’attività venatoria illecita. Tre i denunciati nelle paludi sipontine, con relativo sequestro di armi ed attrezzature non consentite.

Uno è stato arrestato per possesso di fauna protetta viva e diversi attrezzi da cattura (reti di uccellagione, archetti), nonché di un kg di hashish. Altri sei soggetti sono stati denunciati a piede libero in agro di Apricena sempre per attività venatoria illecita e porto abusivo di fucile da caccia. 

uccelli morti-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento