Riciclaggio di auto: arrestati rom a Montesilvano, coinvolti foggiani

Sono 21 gli arresti eseguiti dalla Polstrada di Pescara. Banda di Rom falsificava documenti e assegni per l'acquisto di autoveicoli. Volume d'affari di 1 milione, ritrovati 55 veicoli

Polizia Stradale

La Polstrada di Pescara ha effettuato 23 arresti per falso e ricettazione relativi all'acquisto di autoveicoli in numerose province italiane. Il capo della banda è un nomade di Montesilvano, B.V. di 51 anni, Sono state denunciate altre 30 persone.

La banda di Rom falsificava documenti e assegni per l'acquisto di autoveicoli, alcuni dei quali esportati anche in Lituania, Germania e Bulgaria. Secondo il comandante della Polstrada di Pescara, Silvia Conti, il volume di affari rintracciato al momento supera il milione di euro e sono stati ritrovati per ora 55 veicoli.

Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Pescara, Gianluca Sarandrea, su ordinanza del pm Andrea Giusti: ad essere interessate in Italia sono state le province di Chieti, Foggia, Potenza, Salerno, Cuneo e Campobasso.

Le misure cautelari complessive sono 23 perché il Gip ha disposto 14 arresti in carcere, 5 domiciliari e 3 alloggi di dimora, ma al momento ne sono state effettuate solo 21.

L'inchiesta ha scoperto che il sodalizio criminale il cui nucleo centrale faceva capo elementi rom di Montesilvano contattava i venditori privati delle auto su internet e giornali e poi, con abili trattative, documenti ed assegni falsi, acquistava le macchine raggirando i proprietari.

La banda aveva ramificazioni in più zone d'Italia e anche contatti all'estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento