Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Marco in Lamis

La proprietaria di casa è in ospedale, i ladri provano ad approfittarne: arrestati

Si tratta di un 19enne e un 26enne di San Marco in Lamis. I due si erano intrufolati nell’abitazione al piano rialzato di uno stabile del centro storico, la cui proprietaria era assente perché ricoverata all’ospedale di San Giovanni Rotondo

L’anziana proprietaria di casa è in ospedale e loro ne approfittano per pianificare di svaligiarle l’appartamento. Ma non hanno fatto i conti con i carabinieri che, di pattuglia in zona, li sorprendono sul fatto. E’ quanto accaduto a San Marco in Lamis, dove due persone sono state arrestate per tentato furto in aggravato in abitazione. Si tratta di Giovanni Tancredi, di 19 anni, e di Valerio Luciani, di 26, entrambi nullafacenti.

I due si erano intrufolati all’interno di un’abitazione al piano rialzato di uno stabile del centro storico, la cui proprietaria era assente perché ricoverata all’ospedale di San Giovanni Rotondo. I due sapevano bene che la donna era fuori casa e, dopo aver scardinato la serratura della porta d’ingresso, si sono diretti verso la camera da letto, dove avevano smontato le testate antiche di un letto in ferro battuto e altre suppellettili.

Sono stati sorpresi dai militari mentre uscivano di casa, con gli oggetti trafugati in mano. Vistisi scoperti, hanno richiuso con forza la porta dell’appartamento per evitare l’ingresso ai militari che, con non poche difficoltà, sono riusciti ad accedervi, bloccando i due mentre cercavano di tagliare la corda attraverso una finestra. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Foggia, che ha disposto per entrambi l’obbligo di presentazione giornaliera presso la locale stazione dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proprietaria di casa è in ospedale, i ladri provano ad approfittarne: arrestati

FoggiaToday è in caricamento