Commissionavano furti d’auto a romeni: arrestati padre e figlio foggiani

Otto in tutto gli arresti compiuti nell'inchiesta condotta dalla Procura di Lanciano. In carcere sono finiti i foggiani Angelo Antonio Pelullo di 63 anni e il figlio Paolo di 36

Immagine di repertorio

Associazione per delinquere finalizzata ai furti di auto e nelle abitazioni, ricettazione ed estorsione. Con queste accusa otto persone sono state arrestate –quattro in carcere e altrettanti ai domiciliari – al termine di un’inchiesta condotta dalla Procura di Lanciano, dalla quale è emerso che i soggetti – romeni e italiani – erano al centro di un vasto giro di furti commessi in diverse località della provincia di Chieti, a L’Aquila e in Puglia.

In carcere sono finiti i foggiani Angelo Antonio Pelullo di 63 anni e il figlio Paolo di 36, che commissionavano ad alcuni romeni residenti a Lanciano i furti di auto - i cui motori venivano poi ripunzonati nel loro rimessaggio, il 18enne Vasile Sebastian Grigore di Lanciano e il 24enne Eduard Grigore. Agli arresti domiciliari sono finiti un imprenditore bolognese che acquistava e rivendeva nel suo salone le auto, una donna di 42 anni che aveva il compito di custodire parte della refurtiva dei furti in casa e altri due presunti responsabili di nazionalità romena, di 31 e 22 anni.

Per mesi la banda ha messo sottosopra il territorio abruzzese rubando 40 auto, nelle abitazioni, e con attività di ricettazione ed estorsione, inclusa una tentata rapina a un tabaccaio lancianese con una pistola elettrica taser. L'indagine dei carabinieri, diretti dal capitano Massimo Capobianco, è partita lo scorso gennaio, dopo una serie interminabile serie di furti, specie di auto di ogni tipologia, avvenuti a Lanciano, Chieti, Ortona, Casoli, Foggia e L'Aquila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento