Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola / via Monte Fumaiolo

Cerignola: quattro arresti per spaccio, due minorenni. 15enne arrestata per furto

Arrestati per detenzione di sostanza stupefacente un 20enne, un 21enne, un 17enne e un 15enne. Ragazzina di 15 anni per furto di oggetti in oro asportati da un’abitazione di un pensionato

Quattro arresti per spaccio di sostanze stupefacenti a Cerignola. In manette sono finiti un 20enne, un 21enne e due minorenni, rispettivamente di 15 e 17 anni. Una ragazzina di quindici anni, invece, è finita al Fornelli di Bari per furto di monili d'oro avvenuto in un'abitazione di un pensionato.

C.A., classe 1992, è stato arrestato dopo una perquisizione compiuta dai carabinieri nella sua abitazione, al cui interno sono stati trovati 30 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento della droga. Il ragazzo, dopo esser stato condotto in caserma e dichiarato in arresto, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

I.C., classe 1993, è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, dopo esser stato oggetto di una perquisizione personale in via Canosa. In suo possesso i militari hanno rinvenuto tre dosi confezionate di cocaina, una di hashish e 60 euro. A seguito di perquisizione domiciliare, i militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato altri 2,5 grammi di polvere bianca e materiale vario per il confezionamento della droga.

Per lo stesso motivo, sempre nella città ofantina, i carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato anche due minorenni di 15 e 17 anni. I due minori, a conclusione di un servizio di osservazione, sono stati sorpresi nei pressi di viale XXIV maggio mentre cedevano la droga a degli assuntori che però riuscivano a dileguarsi al momento dell’arrivo degli uomini in divisa.

I due venivano trovati in possesso di cinque dosi per complessivi grammi 10 di hashish, 2 di cocaina e 9 di marijuana, nonché la somma contante di € 220. I due minori sono stati dichiarati in stato di arresto, mentre la sostanza stupefacente e la somma in denaro, ritenuta provento di spaccio, sono state sottoposte a sequestro penale. I due minori dopo le formalità di rito sono stati tradotti presso l’Istituto minorile “Fornelli” di Bari su disposizione della Procura presso il Tribunale dei minorenni di Bari. 

Infine, i carabinieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato una minore di anni 15, già censurata per furto in abitazione. La giovane è stata notata dai militari aggirarsi in modo furtivo nei pressi di via Monte Fumaiolo, ed a seguito di controllo, è stata trovata in possesso di oggetti in oro, risultati asportati, poco prima, da un’abitazione di un pensionato sita vicino al punto in cui è stata fermata.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre la ragazza dichiarata in arresto per furto e trasferita al Fornelli del capoluogo pugliese

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: quattro arresti per spaccio, due minorenni. 15enne arrestata per furto

FoggiaToday è in caricamento