rotate-mobile
Cronaca Cerignola / Via Puglie

Cerignola, aggredirono anziana per strapparle la catenina d'oro: arrestati

Il fatto risale allo scorso mese di giugno. I due sono stati traditi dalle immagini di videosorveglianza di una banca, attraverso le quali gli agenti del commissariato hanno identificato i responsabili dell'accaduto

Nel giugno scorso aggredirono alle spalle un’anziana signora, in via Puglie, a Cerignola, e dopo averle assestato un pugno in viso le strapparono di dosso la collanina in oro per poi fuggire a gambe levate per le strade adiacenti.

Un ragazzo che aveva assistito all’aggressione prestò aiuto alla donna e chiamò i soccorsi, mediante il 113. Sul posto, giunsero gli agenti del commissariato di Cerignola, diretti da Loreta Colasuonno, i quali avviarono le indagini del caso visionando le immagini di tutti i sistemi di video-sorveglianza presenti nella zona.

Proprio dalla visione delle immagini dell’impianto di un istituto di credito, gli agenti sono risaliti all’identità dei due uomini: si tratta di Carmine Calvio, di 23 anni, e Vincenzo Intellicato di 34, già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Dell’accaduto è stata messa al corrente l’autorità giudiziaria che ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico dei due cerignolani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola, aggredirono anziana per strapparle la catenina d'oro: arrestati

FoggiaToday è in caricamento