menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mattinata: già agli arresti domiciliari, pregiudicato picchia 15enne

L'episodio è accaduto agli inizi del mese dinanzi a un bar del paese. L'uomo ha picchiato un minore per futili motivi. Per il 38enne i carabinieri hanno richiesto e ottenuto una nuova misura restrittiva

Un pregiudicato 38enne di Mattinata è stato sottoposto agli arresti domiciliari per aver malmenato un 15enne dinanzi a un bar provocandogli lesioni con prognosi di 4 giorni.

L’episodio è accaduto agli inizi del mese, quando il malvivente, già sottoposto alla detenzione domiciliare dal giugno 2010 per una tentata estorsione ai danni di un bar del luogo e fermo di indiziato di delitto, era uscito come se niente fosse dalla propria abitazione contravvenendo agli obblighi imposti.

Per P.A.P., i carabinieri hanno richiesto una nuova misura restrittiva. Lo scorso febbraio aveva già violato i domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento