menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Paura in via Gentile: ladri aggrediscono 14enne sull'uscio di casa, poi svaligiano appartamento

Il colpo lo scorso lunedì, alla periferia di Foggia. I ladri - due uomini a volto coperto - sono fuggiti con 400 euro e gioielli per un valore non ancora quantificato. Sulla vicenda sono in corso le indagini della polizia

Quattordicenne aggredito sull'uscio di casa, da due persone a volto coperto, che gli hanno poi svaligiato casa. E' accaduto lo scorso lunedì, 3 agosto, in via Gentile, a Foggia.

Nel mirino dei malviventi è finito un 14enne, in quel momento solo in casa. L'adolescente è stato sorpreso dai ladri nell'atto di uscire (non è escluso che lo stessero aspettando); i due lo hanno poi colpito con un pugno al petto, che gli ha fatto perdere conoscenza. 

A quel punto, i ladri sono entrati in casa e hanno razziato denaro contante (circa 400 euro) e gioielli per un valore non ancora quantificato. Una volta superato lo shock, il malcapitato ha allertato i genitori che, a loro volta, hanno richiesto l'intervento della polizia. Indagini in corso per risalire agli autori del furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento