Cronaca

Otto cuccioli abbandonati tra i rifiuti, tratti in salvo e adottati dopo l'intervento-appello dei volontari: "Che meraviglia!"

Il commento del presidente dell'associazione Guerrieri con la Coda, Anna Rita Melfitani

I cuccioli e alcuni adottanti

Quella che sembrava un'impresa, l'ennesima storia di cani abbandonati e recuperati dai volontari tra mille difficoltà, per fortuna questa volta si è trasformata in una storia a lieto fine

Mercoldì 4 settembre vicino ad un cassonetto erano stati ritrovati otto cuccioli. Constatati i soliti problemi in materia di randagismo, i piccoli a quattro zampe venivano ospitati in un giardino condominiale e accuditi dai alcuni ragazzi e dai volontari dell'associazione 'Guerrieri con la coda'.

Da quel momento in poi si è scatenata una gara di solidarietà per le adozioni e nel giro di poche ore i cuccioli hanno trovato famiglia, anche grazie alla tempestività nel completamento delle pratiche da parte degli addetti ai lavori, compreso quello del veterinario Giuseppe Francavilla, 

Questo il commento di Anna Rita Melfitani, presidente dell'associazione Guerrieri con la coda: "Questa è la prova che se restiamo uniti possiamo salvare qualsiasi vita, quella delle persone e quella degli animali. Oggi dico grazie a tutti i protagonisti di questa fantastica favola"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto cuccioli abbandonati tra i rifiuti, tratti in salvo e adottati dopo l'intervento-appello dei volontari: "Che meraviglia!"

FoggiaToday è in caricamento