Raggiunto e rapinato in strada: finisce male l'anno per il titolare di un bar, in due gli portano via 4mila euro

È successo ieri pomeriggio, al momento della chiusura. Sull’accaduto indaga la polizia, che sta verificando la presenza di telecamere in zona

immagine di repertorio

È di circa 4mila euro il bottino della rapina messa a segno ieri pomeriggio, a Foggia, ai danni del titolare di un bar della città.

Il fatto è successo intorno alle 17, in viale Ofanto: il titolare di un bar della zona aveva appena chiuso l'attività e stava entrando in auto, quando è stato raggiunto da due persone a bordo di uno scooter, che gli hanno sottratto un plico contenente l’incasso.

I rapinatori, pare, non erano armati; il volto era coperto da caschi integrali. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia, che sta verificando la presenza di telecamere utili in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento