Attualità

Il Lupo '21 premia racconti e foto: torna il concorso che coinvolge Puglia e Campania

È online il bando per partecipare alla 14esima edizione del prestigioso concorso Premio Lupo

È online il bando per partecipare alla 14esima edizione del prestigioso concorso che si arricchisce con l’ingresso di un nuovo comune promotore, Castelfranco in Miscano, in aggiunta a Roseto Valfortore, Castelluccio Valmaggiore, Faeto, Foiano di Val Fortore, San Bartolomeo in Galdo, rafforzando così la presenza della provincia di Benevento nella progettualità del premio letterario e nell'allargamento ad altre regioni come, appunto, la Campania.

La direzione artistica del Premio è di nuovo a cura della Piccola Compagnia Impertinente, compagnia teatrale foggiana diretta da Pierluigi Bevilacqua. Inoltre, è confermata anche per quest’anno la preziosa collaborazione con la libreria Ubik di Foggia.

L'edizione 2021

Sono due le sezioni a cui ci si può iscrivere senza limiti di età o residenza geografica, ma con un elaborato inedito. La prima è dedicata ai 'Racconti brevi', in cui il tema può essere libero, ma il genere dovrà essere scelto tra i seguenti: drammatico, comico o drama-comedy (tipo di commedia in cui ad una trama di argomento drammatico sono mescolati elementi propri del genere comico e romantico) che darà la possibilità di ambientare il proprio racconto in tre ambiti narrativi con atmosfere diverse. Non si dovranno superare le 9.000 battute.

La seconda sezione rappresenta invece una novità ed è dedicata alla 'Fotografia'. I partecipanti dovranno raccontare attraverso un solo scatto, inedito, uno dei comuni promotori. Il tema della foto proposta dovrà contenere il contrasto tra Passato e Futuro.

I premi

Per i vincitori delle tre categorie della sezione 'Racconti brevi' è previsto un premio di 700 euro ciascuno più un buono libri del valore di 50 euro. Alla migliore fotografia andrà invece un buono di 150 euro da spendere in una delle strutture ricettive a scelta in uno dei comuni promotori (esempio: b&b, ristorante o simili). Inoltre, la foto vincitrice sarà inserita in una mostra fotografica allestita nell’ambito degli eventi del Premio Lupo 2021.

Nel prossimo mese di novembre saranno proclamati i vincitori con in programma una tre giorni di eventi nei comuni. Alla premiazione verrà affiancato un cartellone di spettacoli dedicati alla letteratura e di presentazioni di libri con autori. In questo la collaborazione della libreria di Ubik costituirà una solida base organizzativa capace di offrire eventi di livello.

Scadenza domande

Il termine per presentare i racconti è il 15 agosto, mentre per la sezione fotografia è il giorno 31 dello stesso mese. Il materiale, che sarà sottoposto al vaglio di Commissioni giudicatrici, dovrà essere inviato all’indirizzo e-mail info@premiolupo.com secondo le modalità stabilite dal bando scaricabile dal sito dell’iniziativa, Premiolupo.com, insieme al modulo di partecipazione. Per informazioni si possono contattare i numeri: 0881.1961158 e 329.3848435.

Storia

Concorso Letterario Premio Lupo. Il Premio Lupo esiste dal 2007. Nacque a Roseto Valfortore da una chiacchierata tra Lucilla Parisi (attuale sindaco di Roseto Valfortore) e l’attore Michele Di Virgilio, che girò un cortometraggio a Roseto, 'Pallafatù', con i ragazzi della scuola media ed elementare. Per il concorso letterario, fu scelto questo titolo per le affinità di questi territori al lupo, sia l’uno che l’altro a  

rischio estinzione nonostante le loro peculiarità. Nel 2011 e nel 2012 la direzione artistica fu affidata alla Piccola Compagnia Impertinente e quell’edizione segnò importanti novità nelle sezioni in concorso e nelle giornate dedicate alla premiazione e agli eventi. Dopo otto anni, dal 2019 la direzione artistica è tornata alla stessa compagnia teatrale diretta da Pierluigi Bevilacqua e il Premio Lupo ha registrato nuovamente partecipazioni da record da parte di tutta Italia, diventando un concorso letterario noto a livello nazionale.

Dati dell'edizione 2020

In un momento storico di incertezza ed attesa il Premio Lupo 2020 ha registrato una partecipazione importante: 218 racconti arrivati da tutta Italia e non solo: Puglia, Campania, Abruzzo, Toscana, Veneto, Lombardia, Sardegna, Lazio, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Marche, Sicilia, Friuli Venezia Giulia e dalla città Madrid.

Anche i partecipanti al workshop di scrittura hanno inviato le loro candidature da differenti parti d’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lupo '21 premia racconti e foto: torna il concorso che coinvolge Puglia e Campania

FoggiaToday è in caricamento