rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Volley

B1: FLV Cerignola lotta ma non basta, il derby se lo aggiudica Castellana Grotte

Ottima crescita della formazione pugliese che ha mostrato una pallavolo di buon livello soprattutto nel primo set

Alla Zero5 Castellana Grotte il derby con l’Ares FLV Cerignola al Palagrotte per 3-0 (25-21, 25-18, 25-17) nell’ottava  giornata del campionato nazionale di volley femminile di serie B1. Risultato netto, ma è migliorato il carattere della squadra, ovvero la capacità del gruppo di aiutarsi a vicenda per recuperare e non deprimersi nei momenti negativi.

Cerignola è cresciuta nella qualità del gioco, ma forse serve fare qualcosa per smuovere alcuni meccanismi di squadra, come conferma capitan Carmen Bellapianta: “Sì, manca un po’ di esperienza in questa squadra, manca la cattiveria agonistica necessaria per spingere di più al momento giusto. Purtroppo abbiamo una panchina corta e credo che la società stia pensando a qualche rinforzo”.

Mister Sarcinella per il Cerignola schiera Luzzi (10 punti) opposta a Micheletti (5), Mansi (7) e Mantovani al centro, Peruzzi (5) e Bellapianta (3) laterali, Galuppi libero. Entrate Fanizzi (1) e Stelluto, non entrate Palumbo, Puro e Di Bari.  Massimiliano Ciliberti per la Zero5 risponde con Liguori (15) opposta ad Alberti (1), Vinciguerra (7) e Micheletto (7) centrali, Civardi (top scorer della gara con 18 punti) e Cipriani (10) schiacciatrici, Recchia libero. Entrata Pisano, non entrate Soleti, Pinto, Di Carlo, Pavone e Giannini.

Partenza ad handicap per la Zero5 che regala molto (3-8). Sul 5-10 ci pensa capitan Civardi a suonare la carica mettendo a segno 4 punti consecutivi. Sul 10-13 un ulteriore allungo (Micheletto, Civardi e Cipriani) per il sorpasso (15-13). Avanti punto a punto fino al 18-19, quando la Zero5 accelera di nuovo (21-19) e chiude il set sul 25-21. 

Il secondo set scorre fluido 10-4, poi 15-8, fino ad un nuovo breve periodo di black-out per uno 0-6 che consente alle ospiti di riavvicinarsi (15-14). Questa volta ci pensano Cipriani, Liguori e Micheletto a rimettere la gara nella giusta carreggiata (19-15) ed avviare il rush finale fino al 25-18 siglato da Civardi. Terzo set simile al secondo. Sprint iniziale (8-4, poi 12-5), break ospite (12-9) e nuovo allungo Zero5 (16-12 e 21-14) fino al 25-17 siglato con una doppietta di Capitan Civardi, indubbiamente la migliore in campo. Il tabellino del match:

ZERO 5 CASTELLANA GROTTE-FLV CERIGNOLA 3-0 (25-21, 25-18, 25-17) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: FLV Cerignola lotta ma non basta, il derby se lo aggiudica Castellana Grotte

FoggiaToday è in caricamento