Giovedì, 18 Luglio 2024
social

Opere battute all'asta per Ioanna: raccolti altri 900 euro

Da un'idea di Alessandro Centra e Alessandro Dell'Aquila - e grazie a tanti artisti foggiani - sono state messe all'asta circa 40 opere

Si è tenuta il 16 luglio, da Papone 2.0 di via Trinitapoli, l'asta a scopo benefico per Ioanna, la ragazza 25enne affetta da acondroplasia, che la costringe su una carrozzella. Nei mesi scorsi ci eravamo occupati della raccolta fondi che la ragazza aveva aperto per poter acquistare un'auto con la quale spostarsi per i suoi ricoveri al Nord Italia, ma anche semplicemente per fare una passeggiata. 

Da un'idea di Alessandro Centra e Alessandro Dell'Aquila - e grazie a tanti artisti foggiani - sono state messe all'asta circa 40 opere. Di circa 900 euro il ricavato, che si aggiunge agli 8,5 mila euro raccolti finora tramite Gofundme.

La cifra aiuterà Ioanna a raggiungere l'obiettivo di acquistare una macchina attrezzata. Ad oggi è costretta a chiamare un taxi o un’ambulanza per andare a fare controlli e visite. Un’auto attrezzata le consentirebbe di spostarsi liberamente, anche solo per una passeggiata lontano da casa, senza sentirsi prigioniera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere battute all'asta per Ioanna: raccolti altri 900 euro
FoggiaToday è in caricamento