rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
social

Coppa del Mondo del Panettone: Andrea Barile di Ablab conquista il pass per la finale

Nella seconda tappa delle selezioni italiane andata in scena a Reggio Calabria, Barile è stato uno dei dieci pasticcieri qualificatosi per la finale in programma a Sigep Rimini il prossimo gennaio

Si è conclusa sabato 13 maggio la seconda tappa delle selezioni italiane della Coppa del Mondo del Panettone, il concorso internazionale sul lievitato per eccellenza ideato da Giuseppe Piffaretti: nella suggestiva cornice del Teatro Francesco Cilea a Reggio Calabria i giurati hanno valutato e degustato con attenzione tutti i panettoni in gara. Una giornata intensa, che ha visto il coinvolgimento della giuria composta da: Pierpaolo Magni, Gastone Pegoraro, Peppe Leotta, Damiano Rizzo, Rocco Scutellà, Antonio Chiera.

I dieci pasticcieri qualificatisi alla finale che si svolgerà a Sigep Rimini a gennaio 2024, sono: Oscar Pagani - Non solo pane Palazzolo sull’Oglio (BS), Francesco Lastra - Pasticceria Ga Castellamare di Stabia (NA), Nicola Obliato - Mille Dolcezze Frattamaggiore (NA), Michele Segreto - Panificio Pugliese Toritto (BA), FIlippo Cuttone - Forno Cuttone Paternò (CT), Raffaele Romano - Gran Caffè Romano, Solofra (AV), Antonino Musumeci - Pasticceria Musumeci. Mister Bianco CT, Annibale Memmolo - Pasticceria Memmolo Avellino, Pasquale Pesce - Pasticceria Pesce 1896 Avella (AV) e il foggiano Andrea Barile della pasticceria Ablab.

La Coppa del Mondo del Panettone è il grande evento internazionale interamente dedicato al lievitato per eccellenza. Nasce per celebrare storia e lavorazione di un prodotto in grado di valicare i confini d’origine per imporsi sulla scena dolciaria mondiale. Patron della manifestazione è il Maestro Giuseppe Piffaretti; la prima edizione si è svolta a Lugano dall'8 al 10 novembre 2019; la seconda edizione dal 5 al 7 novembre 2021.

Oltre alla competizione l’evento promuove dimostrazioni, degustazioni, visite agli espositori, laboratori, workshop per celebrare la storia e la lavorazione di un prodotto che è riuscito a valicare i confini d'origine e la stagionalità per imporsi sulla scena dolciaria mondiale. "Condivisione e pieno apprezzamento", sono stati espressi dal presidente Conpait, Angelo Musolino, presente a Reggio Calabria per l'evento. "Una città meravigliosa ed un teatro di tradizione che è risultato luogo ideale per la competizione e per l'ospitalità", ha rimarcato il presidente. Hanno fatto tappa, nel corso della gara, anche il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti e l'assessore Irene Calabro', estasiati dalla kermesse. 

Coppa del Mondo Panettone seconda tappa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa del Mondo del Panettone: Andrea Barile di Ablab conquista il pass per la finale

FoggiaToday è in caricamento