La Lega sbatte fuori dissidenti. Espulsi Fiore, Di Fonso e Iadarola: "Non rispettano i valori del partito"

Contromossa del partito di Salvini, dopo l'annuncio dello strappo da parte dei tre, D'Eramo caccia Di Fonso, Fiore e Iadarola. De Martino sarà il nuovo capogruppo al consiglio comunale

D'Eramo e Riviello

"L’atteggiamento e la posizione politica tenuta in questi giorni dai consiglieri comunali di Foggia Massimiliano Di Fonso, Alfonso Fiore e Liliana Iadarola non rispetta i principi ed i valori della Lega e non rappresenta la visione condivisa nel partito.

Per queste ragioni i tre consiglieri comunali da questo momento non sono più legittimati a parlare e a rappresentare la Lega nel consiglio comunale di Foggia, dove il gruppo sarà costituito da due consiglieri: Concetta Soragnese e Salvatore De Martino che sarà anche il nuovo Capogruppo". 

Tanto dichiarano Luigi D’Eramo e Giovanni Riviello Segretario e Vice Segretario Regionale della Lega Salvini Premier Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento