De Leonardis esalta la vittoria di Landella: "Premiate continuità e coalizione vera, non l'Arca di Noè"

Dichiarazione del consigliere regionale Giannicola De Leonardis all'indomani del turno di ballottaggio a Foggia che ha riconsegnato la città al centrodestra

“Esprimo il mio ringraziamento e i miei complimenti per Franco Landella, riconfermato sindaco di Foggia con un largo consenso, protagonista di un’esaltante battaglia elettorale, iniziata con le primarie del centrodestra, cui si è sottoposto con umiltà e spirito di squadra pur essendo il sindaco in carica; e proseguita con la sfida a quattro avversari che avevano lui e la sua amministrazione come principale bersaglio, come testimoniato dagli accordi per il ballottaggio. Ma ha mostrato nervi saldi, passione e capacità di empatia, un legame profondo con la sua, la nostra città, qualità umane prima ancora che politiche che, insieme al leale sostegno degli alleati e all’impegno di ogni componente la coalizione (una coalizione vera e non un’arca di Noè che contiene tutto e il suo contrario, senza alcun orientamento definibile), hanno prodotto una significativa affermazione". Così Giannicola De Leonardis all'indomani del risultato del ballottaggio.

"Le elezioni amministrative hanno del resto fatto registrare in Puglia, nei comuni capoluogo (a Bari, Lecce, Foggia) e in quelli più piccoli, al primo turno e al ballottaggio, la generale volontà dei cittadini di garantire continuità e premiare i sindaci uscenti, magari in stridente contrasto con i risultati delle elezioni europee o delle politiche lo scorso anno.  Questo rende ancora più importante e significativo un voto basato sul giudizio dell’operato, e non su altre componenti e pregiudiziali”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento