Comunali Foggia 2014 Strada del Salice Nuovo

Perforazioni Salice, Iaccarino contrario: “Salute non ha prezzo: mobiliterò comunità”

Il capogruppo Udc: “Sarò al fianco di ognuno di essi, interromperò, se necessario, la mia campagna elettorale, ma la mia gente non si sentirà abbandonata”

Il capogruppo Udc al comune di Foggia, Leonardo Iaccarino, esprime indignazione per la scarsa attenzione che l'amministrazione comunale avrebbe per l'area del Salice.

LEONARDO IACCARINO. “La notizia che circola in questi giorni preoccupa fortemente l'intera comunità che risiede nel territorio periferico di Foggia e nello specifico gli abitanti del Salice, località Posta Conca.  Il progetto che determinerà la effettiva sepoltura della quiete pubblica riguarda una serie di esplorazioni per la ricerca di idrocarburi. Non si tollera l'indifferenza delle massime autorità politiche, che in questi giorni dimenticano una delle zone più belle della periferia di Foggia. Sarò inflessibile e mobiliterò l'intera comunità come quando nel 2010 si è scongiurata l'esecutività del progetto di una centrale a biogas.

Nei prossimi giorni chiederò un formale incontro con il prefetto di Foggia ed invierò comunicazioni a tutti gli organi deputati alla valutazione della fattibilità di questo progetto. La mobilitazione di massa avverrà senza barriere e coinvolgerà intere famiglie residenti del luogo. Sarò al fianco di ognuno di essi, interromperò, se necessario, la mia campagna elettorale, ma la mia gente non si sentirà abbandonata. La salute dei cittadini non ha prezzo ed è per questo che si invitano tutti gli organi politici a dover intervenire con ogni mezzo! Chiederò inoltre chiarimenti allo sportello unico delle attività produttive, se il provvedimento trova legittimità sia amministrativa che giudiziaria”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perforazioni Salice, Iaccarino contrario: “Salute non ha prezzo: mobiliterò comunità”

FoggiaToday è in caricamento