Comunali Foggia 2014

Leo Di Gioia: “Vogliamo un confronto pubblico di merito con Marasco e Landella”

Nel corso della presentazione delle liste ‘Foggia Civica’ e ‘Leonardo Di Gioia Sindaco’, il leader di Un’altra storia per Foggia’ ha chiesto un confronto pubblico con Marasco e Landella

Leonardo Di Gioia, candidato sindaco della coalizione civica ‘Un’altra storia per Foggia’ ha partecipato stamane alla presentazione dei candidati delle liste “Foggia Civica” e “Leonardo Di Gioia Sindaco”.  “Noi non facciamo una campagna elettorale di preconcetta chiusura alle idee degli altri.” ha detto fra l’altro il candidato sindaco “Condividiamo ad esempio la proposta, avanzata dal centrodestra, di una stazione unica appaltante, così come quella, avanzata dal centrosinistra, per la realizzazione del Parco delle Diomedee all’Ippodromo, questione alla quale ho dato impulso anche da assessore regionale.

“A noi non interessa” ha detto ancora Di Gioia “una competizione muscolare o gladiatoria: vogliamo un confronto pubblico di merito con i candidati del centrodestra e del centrosinistra, del quale spero vogliano farsi promotori anche gli organi di informazione. E se il candidato del centrodestra dovesse disertarli, come ha manifestato l’intenzione di fare, dimostrerebbe che da quella parte si cerca solo di vivere di rendita sugli errori, indiscutibili, commessi dal centrosinistra.

“Foggia non ha bisogno di chi si impegna solo per vincere le elezioni” ha concluso il candidato sindaco - “ha bisogno di scrivere un’altra storia, imboccare la strada giusta in questo bivio che nei prossimi cinque anni ci porterà al definitivo declino o alla rinascita. Per questo ci candidiamo a governare, non solo a vincere.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leo Di Gioia: “Vogliamo un confronto pubblico di merito con Marasco e Landella”

FoggiaToday è in caricamento