rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Elezioni comunali 2021 Panni

A Panni quattro candidati a sindaco sulla carta, ma la guerra è tra De Cotiis e Mansolillo

Gli ex vice sindaco sono gli unici a fare sul serio, in una campagna elettorale piuttosto vivace, e non conoscono le due liste avversarie

A Panni, su carta, sono quattro i candidati sindaci per 858 abitanti, ma a farsi davvero la guerra sono in due: Danida Mansolillo, candidata alla carica di sindaco della lista civica Uniti per Panni, e Amedeo De Cotiis, il capolista di Rinascita #Panni_idee.

Caso strano, niente campagna elettorale, comizi, manifesti o social per gli altri due candidati sindaci. Sono Vincenzo Angelilli, 37 anni, della lista Panni al Centro, e Nicola Squarcella, originario di Pistoia, della lista L'altra Italia, movimento politico recentemente travolto dallo scandalo di Candidopoli. Ma neanche gli avversari li conoscono. Tant'è che un po' tutti continuano a pensare che siano solo due le liste presentate.

Danida Mansolillo è la più giovane candidata sindaco della provincia di Foggia: ha 28 anni ed è entrata in Consiglio comunale per la prima volta dieci anni fa. Nel 2016 è stata nominata assessore e dal 2017 è diventata vice sindaco, fino alla fine anticipata della consiliatura. Pasquale Ciruolo, dopo tre mandati consecutivi, ora candidato consigliere nella stessa lista, prova a passare a lei il testimone. Alle ultime elezioni regionali è stata candidata nella lista di Italia in Comune.

Anche Amedeo De Cotiis, agrotecnico di 41 anni, è stato vice sindaco di Panni, prima di lei. Ha contribuito a decretare la fine anticipata della precedente amministrazione a febbraio di quest'anno. Con gli altri colleghi consiglieri di maggioranza e minoranza che sono andati insieme a lui dal notaio ha dato vita ad una nuova lista che promette un "cambiamento vero". Dalla sua ha il consigliere regionale e presidente della Commissione Sanità della Regione Puglia, Mauro Vizzino.

Decisamente vivace la campagna elettorale e tanti gli strali anche a mezzo sociali: la partita si gioca sul filo.

Sono dieci i candidati alla carica di consigliere della lista Uniti per Panni: Alfonso Karol Rotondo; Antonio Calitri; Antonio De Luca; Antonio Manes; Luigi De Cotiis; Michele Liscio; Nicola Carchia; Pasquale Ciruolo; Silvia Spada; Teodoro De Cotiis.

Dieci anche i candidati della lista Rinascita: Antonio Cocciardi; Venturino De Cotiis; Annalisa De Luca; Santo De Luca; Angelo De Stefano; Pietro Gattulli; Antonio Mario Gerardo Mauriello detto 'Tonino'; Luciano Melino; Michele Montecalvo; Giovanni Rainone.

Sempre 10 i candidati della lista Panni al Centro, originari perlopiù di Foggia, Lucera e Monte Sant'Angelo: Giuseppe Mastromatteo; Leonardo De Troia; Luigi Tumolo; Francesco Franchino; Francesco Mazzamurro; Raffaele Affatato; Donato Stampone; Umberto Monticelli; Michele Selvaggio; Antonio Toro.

Otto i candidati della lista L'Altra Italia, originari soprattutto di Cerignola e San Giovanni Rotondo: Benito Massimo Izzi; Matteo De Cesare; Rosalia Scircoli; Maria Cristina D'Angelo; Anna Ciccone; Libero Pio Tortorelli; Elena Ambrosino; Maria Nunziata Nardella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Panni quattro candidati a sindaco sulla carta, ma la guerra è tra De Cotiis e Mansolillo

FoggiaToday è in caricamento