Tutti pazzi per Vico del Gargano: il paese dell’amore trionfa sui social e in tv

Il collegamento con La Vita in diretta seguito da 1.800.000 spettatori. Il press tour “San Valentino e il cuore del Gargano” seguito da 25mila utenti su Facebook. Ieri il borgo pieno di visitatori: tanti innamorati al Vicolo del Bacio

Il San Valentino di Vico del Gargano è stato un successo, sia mediatico che in paese: mercoledì 13 febbraio, il collegamento della trasmissione di Rai Uno, La Vita in diretta, è stato seguito da 1.787.000 spettatori (dati Auditel). Il 14 febbraio, il giorno clou della Settimana Valentiniana, sono stati tantissimi i turisti giunti nel borgo per muoversi tra i mercatini, partecipare ai laboratori di Terrarancia, gustare i “menù dell’Amore” proposti dai ristoratori.

BLOGGER ENTUSIASTI. Blogger e giornalisti giunti da tutta Italia il 12 febbraio, nel giorno dedicato agli innamorati, hanno assistito alla processione della statua del Patrono di Vico del Gargano, San Valentino, per poi visitare il Vicolo del Bacio, gli stand della festa, le mostre e gli allestimenti all’interno di Palazzo della Bella, i produttori di arance e di olio di un paese che ha nel comparto agroalimentare una delle sue eccellenze riconosciute in tutto il mondo.

UN EVENTO SOCIAL. Non solo Rai Uno, le tv regionali e quelle provinciali, anche i social hanno raccontato l’evento. Su Twitter, Facebook e Instagram tantissimi utenti hanno rilanciato le foto scattate e le emozioni provate. La pagina facebook ufficiale del press tour “San Valentino e il cuore del Gargano” ha raggiunto 25mila persone e oltre 8mila utenti hanno interagito con essa attraverso condivisioni, like e commenti. L’account twitter ufficiale del press tour ha ottenuto 8.825 impressions, 167 retweet e 200 mi piace.

IL PRESS TOUR. Sono arrivati martedì 12 febbraio, i blogger e giornalisti da tutta Italia che, fino a domenica, racconteranno “San Valentino e il cuore del Gargano”: è questo il titolo del press tour promosso dal Comune di Vico del Gargano e finanziato dal Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014-2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo”, Asse VI-Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche. Per una settimana, oltre alle tradizioni che Vico il “paese dell’amore” dedica al suo Patrono, San Valentino, il press tour approderà anche a Peschici, Carpino e Ischitella, gli altri tre comuni che hanno aderito al progetto.

PESCHICI, CARPINO, ISCHITELLA. Domani, sabato 16 febbraio 2019, i giornalisti e i blogger del press tour visiteranno Peschici, Carpino e Ischitella. Uno dei momenti più suggestivi del progetto è stato quello vissuto negli aranceti di Vico del Gargano, con la merenda contadina a base di marmellata e paposce. Guida d’eccezione per questa meravigliosa e saporita esperienza il giovane imprenditore agricolo Giovanni Canestrale, cicerone di un educational sul presidio Slow Food degli agrumi del Gargano. I giornalisti hanno visitato Palazzo della Bella e visiteranno le Faggete secolari della Foresta Umbra, patrimonio Unesco. Oggi il gruppo, formato da blogger provenienti da ogni parte d’Italia, parteciperà ai laboratori di Terrarancia e continuerà il proprio percorso attraverso i luoghi d’interesse storico, architettonico e artistico di Vico del Gargano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento