menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Nuovo show uguale al vecchio", Pio e Amedeo “attapirati”. Ma il duo foggiano spiega: “Pezzi del nostro repertorio”

L'inviato Valerio Staffelli ha consegnato il tapiro d'oro ai due comici foggiani. Alcuni spettatori hanno segnalato l'uguaglianza tra "Tutto fa Broadway" e il nuovo show "La classe non è qua". Pronta la replica: "Ci sono pezzi del nostro repertorio. Sarebbe come chiedere a Vasco Rossi di non cantare 'Alba chiara'". E arriva la candidatura

Anche Pio e Amedeo sono entrati nell’esercito degli “attapirati”. I due foggiani sono stati “pizzicati” dallo storico inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli che ha consegnato loro il premio satirico.

“È il punto di arrivo di una vita, uno fa questo mestiere per ricevere prima o poi il tapiro”, ha subito esordito Amedeo. “Ma è una truffa, se lo squagliamo non ci danno nemmeno i soldi. Però uno dentro può nasconderci i soldi a nero, tanto chi va a controllare”, la replica di Pio.

Tapiro d’oro a Pio e Amedeo: il video

Il perché della consegna lo spiega subito Staffelli, che fa riferimento ad alcune segnalazioni giunte alla redazione della trasmissione di Antonio Ricci, nelle quali si riferiva che il nuovo spettacolo “La classe non è Qua” fosse in realtà una replica identica di “Tutto fa Broadway”.

“È impossibile, il nostro pubblico non sa scrivere. E poi chi è che ha il coraggio di pagare per vedere non uno ma due nostri spettacoli?”, hanno commentato ironicamente i due comici foggiani, che poi hanno spiegato: “È vero che nel nostro spettacolo, oltre a quelli nuovi, ci sono sketch di quello precedente, e infatti abbiamo sempre detto che si tratta di una evoluzione di “Tutto fa Broadway”, ma si tratta di pezzi del nostro repertorio. Sarebbe come chiedere a Vasco Rossi di non cantare “Alba Chiara”.

Non manca la battuta finale con tanto di candidatura come prossimi conduttori di Striscia: “Non è che questa segnalazione è arrivata da Ficarra e Picone? Loro temono, lo sanno che poi tocca a noi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento